La mia breve esperienza con Donna Avventura!

1529851974059

Durante una classica giornata d’ufficio ho ricevuto una mail dalla redazione di DonnaAvventura per partecipare all’ultima tornata di selezioni a Milano e così, senza pensarci due volte, mi sono iscritta, senza tante pretese, pensando di fare semplicemente un’esperienza diversa.

Sono partita per Milano in un caldo sabato di Giugno e non sapevo proprio cosa aspettarmi, come vestirmi, cosa dire..ma alla fine ho deciso di essere semplicemente me stessa!

Sono arrivata ai casting con ben 50 minuti di anticipo e così la redazione ha deciso di farmi entrare con le ragazze del turno precedente, perdendomi così il briefing iniziale. Erano tante le ragazze dentro la sede dei casting e, appena entrata, mi sono presa un momento per me per inquadrare la situazione: io, con un lavoro piuttosto impegnativo ero andata, senza preoccupazioni, a fare i casting di DonnaAvventura, consapevole che l’eventuale ammissione mi avrebbe completamente cambiato la vita. Beh, in quel momento mi sono sentita fiera di me stessa,  fiera di seguire le pazzie che mi vengono in testa.

Prima di partire in molti mi hanno chiesto “ma con il lavoro come farai, con la tua vita, danza, il tuo compagno?”…non avevo una risposta a queste domande e sinceramente non sentivo il bisogno di rispondere a tutto ciò. Volevo solo farlo e stare a vedere cosa sarebbe successo, sicura del fatto che non sarei mai stata selezionata.

Quel giorno, dopo essere entrata, mi hanno assegnato il numero 272, mi hanno fatto una foto (molto probabilmente dove sarò uscita malissimo), mi hanno fatto sedere su uno sgabello e mi hanno chiesto di parlare di me. Così ho fatto e quando mi hanno chiesto perchè volevo partecipare a DonnaAvventura mi sono lasciata prendere dalle emozioni dei viaggi passati e ho iniziato a raccontare quei solchi che ti restano impressi sulla pelle al ritorno da ogni viaggio, quelle esperienze che sono solo tue…parlare della Thailandia mi emoziona sempre molto e ho rivisto negli occhi di Ana, una delle DonnaAvventura più conosciute, la stessa emozione che stavo provando io.

Dopo il provino ho consegnato il modulo compilato con la consegna del numero, ho fatto quattro chiacchiere con la redazione e me ne sono andata, in attesa della fatidica mail.

Quella mail purtroppo non è mai arrivata, ma devo dire che è stata un’esperienza che rifarei mille altre volte (probabilmente anche i prossimi anni!).. mi sono sentita forte e soddisfatta di aver realizzato questa piccola pazzia.

Dall’esperienza si impara sempre qualcosa!

Grazie DonnaAvventura!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: